Ci siamo trasferiti su
WWW.VESUVIOINLOTTA.ORG

____________________________________

Diretta corteo in streaming su WebTV: http://www.livestream.com/vesuvioinlotta




"Una diossina intellettuale sta decretando il Declino e la Caduta dell'Impero dell'Essere Umano...
e se non avessi qualche speranza lascerei perdere." F. Battiato
_____________

.........................................................
Invitiamo i singoli, le associazioni, i centri sociali ad aderire all'appello per la costruzione di appuntamenti di mobilitazione e sensibilizzazione su tutto il territorio comprensoriale.

Contro discariche ed inceneritori. Per il Trattamento Meccanico Biologico (MBT): trattamento a freddo dei rifiuti. Per le dimissioni immediate del presidente dell’Ente Parco Vesuvio e di tutti i sindaci colpevoli dell’ecocidio in atto. Per una stagione dell’autogoverno collettivo. Per un nuovo piano rifiuti deciso dalle comunità locali autorganizzate. Per l’avvio reale della raccolta differenziata porta a porta. Per il salario garantito a precari e disoccupati che qui vivono disperano muoiono. Per Riciclo, Riuso e Compostaggio. Per un piano straordinario di bonifica delle aree inquinate. Contro il capitalismo della catastrofe.


Movimento Difesa del Territorio Area Vesuviana

Collettivo Area Vesuviana

_____________________________________












domenica 9 dicembre 2007

AAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHH

13 commenti:

Anonimo ha detto...

ORRENDO!!!!! Soraya

Anonimo ha detto...

è minico che sta per incatenarsi ai cancelli della sari?Si, però prima dà un urlo

Seneca ha detto...

Incalzano i vizi e circondano gli uomini da ogni parte, nè permettono loro di rialzarsi o di sollevare gli occhi per vedere la verità, ma li calano a terra, immersi e confitti nella passione

feriats ha detto...

potrebbe anche trattarsi di uno che, avendo visto "minicus", ha avuto quella legittima e comprensibile reazione

Anonimo ha detto...

Secondo me è uno che si è confuso ed è sceso alla stazione della circumvesuviana di terzigno, è uscito dalla stazione e:::::::

Anonimo ha detto...

è un cittadino che credeva che Terzigno potesse cambiare quando ha pensato alla maggioranza che governa il paese, ma anche alla minoranza.......

Anonimo ha detto...

è un extracomunitario che non riesce a capire la differenza tra la destra di Berlusconi e Fini e la sinistra di Veltroni e Rutelli.

Anonimo ha detto...

è un rumeno che deve salire su una impalcatura malmessa di un cantiere edile altrimenti verrà rimpatriato

Anonimo ha detto...

è un quadro di un pittore prodiano dal titolo " l'urlo di gioia del precario del lavoro interinale della sinistra rutelliana/diniana/dalemiana".

Anonimo ha detto...

è l'immagine di uno che vorrebbe cambiare il paese in cui vive ma non sa come.......

Anonimo ha detto...

è un ex consigliere comunale pentito che pensa a come è diventato Terzigno anche per colpa sua

Anonimo ha detto...

è un rappresentante politico del paese, della maggioranza ma anche dell'opposizione, quando pensa alla dozzina di cittsdini, componenti un movimento semiclandestino senza riconoscimento ufficiale, che ancora vorrebbero riunirsi, controllare, parlare, combattere, che lancia l'urlo liberatorio!

Anonimo ha detto...

è l'urlo


- degli operai sfruttati, malpagati, sacrficati, ecc.;
- dei no tav, no war, no dal Molin, rifiuti zero, mutuo soccorso, ecc.;
- dei precari senza futuro, dei disoccupati, degli incapienti, dei poveri, ecc.;
- dei lavavetri, dei rom, dei barboni, ecc.;
-delle popolazioni di Acerra, Serre, Macchia Soprana, Taverna del re, Lo Uttaro, Giugliano, e di tutti i siti devastati dalla sciaguratezza umana


che gridano contro l'indifferenza della gente e l'insensibilità e la pochezza di una classe politica tracotante, autoreferenziale e di bassa levatura.